Rimborso volo cancellato Ryanair

Rimborso volo cancellato Ryanair

Hai avuto la sfortuna di subire un volo cancellato Ryanair ed intendi chiedere un giusto rimborso alla compagnia aerea per il disservizio subito?

Eccoci quì, ti spiegheremo quali sono i diritti che potrai esercitare tramite il nostro aiuto, ottenendo il giusto rimborso per volo cancellato Ryanair, senza dover incorrere in alcun rischio economico.

Come richiedere un rimborso volo cancellato Ryanair?

Quando si verifica un volo cancellato Ryanair, la normativa applicabile è quella comunitaria che prevede un rimborso per i passeggeri che hanno subito il disservizio.

1) Innanzitutto si potrà richiedere alla compagnia sempre il rimborso del prezzo pieno del biglietto non goduto, che dovrà essere corrisposto al passeggero entro 7 giorni dalla richiesta;

2) oppure l’imbarco su un volo alternativo il prima possibile.

Inoltre il passeggero ha sempre diritto all’assistenza, che prevede:

  1. pasti e bevande in congruità dell’attesa;
    2. sistemazione in albergo, (se necessario);
    3. transfer da/per l’aeroporto;
    4. chiamate, sms o posta elettronica.

A quanto ammonta il rimborso volo cancellato Ryanair?

Oltre ai diritti previsti che abbiamo menzionato prima, per chi subisce un volo cancellato Ryanair è previsto anche il diritto alla compensazione pecuniaria. Più precisamente, quanto spetterebbe ai passeggeri? Secondo il Reg. CE 261/04, ogni viaggiatore può ottenere:

  1. € 250,00 di rimborso per tutte le tratte inferiori o pari a 1.500 km;
  2. € 400,00 di rimborso per le tratte comprese tra 1.500 km e 3.500 km;
  3. € 600,00 di rimborso per le tratte superiori ai 3.500 km.

Quando non è previsto il rimborso volo cancellato Ryanair?

Il rimborso volo cancellato Ryanair NON è previsto esclusivamente nel caso in cui la Ryanair riesca a dimostrare che tale cancellazione sia dipesa da circostanze eccezionali non riconducibili direttamente alla responsabilità del vettore, come ad esempio: maltempo, scioperi, problemi relativi alla sicurezza, congestioni del traffico aereo.

 

Tuttavia, se il volo Ryanair cancellato era un volo di ritorno, il passeggero avrà diritto a richiedere il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di un volo sostitutivo, oltre all’eventuale rimborso delle spese sostenute per ristoro e pernottamento in albergo.

Qualora la richiesta sia fattibile, potrai sfruttare l’occasione di affidarti al nostro team, richiedendo un rimborso per il tuo volo cancellato Ryanair, attivando la tua pratica in pochi minuti e senza correre alcun rischio.

RIMBORSO VOLO

Recupera subito il rimborso dalla compagnia aerea, senza alcun rischio economico. Compila il modulo e ti faremo sapere il prima possibile come procedere.


Inviando questo messaggio dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy