LE 5 CITTA’ PIU’ ECONOMICHE PER VIAGGIARE LOW COST

Blog

E’ risaputo che la maggior parte dei viaggiatori preferisce prenotare un viaggio senza dover spendere cifre esorbitanti, a volte però siamo spesso indecisi su quali siano le città più economiche da scegliere per poter viaggiare effettivamente “low cost”. Abbiamo quindi preparato una breve classifica delle 5 città più economiche per viaggiare low cost. Per stabilire questa speciale top 5, è stato preso in considerazione un dato fondamentale, ovvero la spesa giornaliera media di una persona, utilizzando come parametri i tipici servizi che vengono più usufruiti dai turisti, tra cui taxihotel ed un pranzo/cena.

 

Viaggiando dall’Asia alle capitali europee, ecco le 5 città più economiche al mondo per viaggiare low cost.

 

5. Cape Town, Sudafrica

Sono tantissimi gli angoli da esplorare a Cape Town. Meta consigliata da tutti i siti di viaggi; quì la vita costa molto poco. Prendere un taxi costa circa 7 euro, dormire una notte in hotel 62 euro ed infine un ottimo pasto sui 20 euro. Se vogliamo inoltre provare il celebre vino sudafricano, una bottiglia costa meno di 5 euro.

 

4. Hanoi, Vietnam

Anche la capitale vietnamita è nella classifica delle 5 città più economiche dove viaggiare low cost. Secondo i calcoli, una corsa di taxi in questa caotica città costa solo 1,50 euro, per mangiare fuori paghiamo all’incirca solo 13 euro ed una notte in hotel ci costa 51 euro.

 

3. Bangkok, Thailandia

Molto spesso questa splendida città è considerata dai turisti solamente un punto di scalo verso altre destinazioni thailandesi, ma programmare un viaggio a Bangkok potrebbe essere un’ottima scelta se decidiamo di prenotare una meta low cost perché, oltre ad offrire tantissime attrazioni, la qualità dei servizi che vengono offerti al turista è molto alta. Secondo i calcoli il taxi costa solo 2 euro, mangiare al ristorante costa circa 19 euro, (e la cucina Thailandese non ci dispiace), e pernottare in hotel (soprattutto all’interno dei famosissimi grattacieli) costa solo 46 euro e notte.

 

2. Tenerife, Spagna

Ecco invece una meta europea tra le 5 città più economiche al mondo. L’arcipelago delle Canarie è un vero e proprio paradiso terrestre, il clima è ottimo tutto l’anno, il costo della vita è tra i più bassi al mondo, e lo stile di vita è molto “easy”. Se volessimo trascorrere una vacanza a Tenerife bisogna sapere che una notte in hotel costa circa 49 euro, un pranzo o una cena fuori 25 euro e prendere un taxi circa 3,40 euro. Inoltre una buona bottiglia di vino spagnolo costa intorno ai 4 euro. Ma Tenerife non è la meta più economica al mondo.

 

1. Budapest, Ungheria

Al top della classifica delle 5 città più economiche per viaggiare low cost c’è la capitale dell’Ungheria. Il costo di una notte in albergo costa in media 28 euro a notte. Per il resto, i prezzi sono simili a quelli di Cape Town, dove una corsa breve in taxi costa 5 euro e un pasto intorno ai 20 euro.

 

Bene, ora che abbiamo scelto la nostra destinazione tra le 5 città più economiche al mondo da prenotare per viaggiare low cost, non ci resta che conoscere i 5 trucchi per viaggiare spendendo poco.

 

Buona ricerca!