image

In caso di smarrimento, danneggiamento, ritardata consegna del bagaglio registrato (per il quale viene emesso il “Talloncino di Identificazione Bagaglio”), il passeggero ha diritto ad un risarcimento pecuniario.
All’arrivo a destinazione si deve aprire un rapporto di smarrimento o di danneggiamento bagaglio facendo constatare l’evento, prima di lasciare l’area riconsegna bagagli, presso gli Uffici Lost and Found dell’aeroporto di arrivo, compilando gli appositi Moduli, comunemente denominati PIR (Property Irregularity Report).

Ai fini del risarcimento, è fondamentale conservare i documenti riguardanti il volo, il PIR, il Talloncino identificativo e gli scontrini della merce acquistata in sostituzione dei propri effetti personali contenuti nel bagaglio.

Contattaci il prima possibile!
In caso di ritardo nella consegna è infatti indispensabile darne comunicazione scritta alla compagnia aerea mediante raccomandata A/R entro 21 giorni dalla data del ricevimento del bagaglio.
In caso di danneggiamento del bagaglio è indispensabile darne comunicazione scritta alla compagnia aerea mediate raccomandata A/R entro 7 giorni dalla compilazione del PIR.